• 31 MAR 22
    Il 4 aprile inizia la campagna fiscale per il modello 730

    Il 4 aprile inizia la campagna fiscale per il modello 730

    Entro il 16 marzo dovevano essere pronte le certificazioni uniche, CU ( ex Cud )

    Il CAAF della Cgil-Agb ricorda a tutti i lavoratori dipendenti, pensionati, collaboratori e a tutti coloro che hanno effettuato prestazioni occasionali, che entro il 16 marzo dovevano essere loro consegnate, da parte delle aziende, dei datori di lavoro in generale, degli enti pubblici e degli Enti previdenziali, le certificazioni uniche, CU ( ex CUD ) che serviranno anche per la compilazione delle dichiarazioni dei red dei pensionati.

    Marco Pirolo, Direttore del CAAF della Cgil-Agb, ricorda come spesso le aziende pensino che con l’invio telematico all’Agenzia delle Entrate delle certificazioni uniche, cessino i loro obblighi di consegna ai lavoratori e collaboratori. In realtà, rimane l’obbligo di consegna ai lavoratori e collaboratori, attraverso modalità che è bene vengano comunicate al datore di lavoro. In assenza di una casella di posta elettronica, il datore di lavoro, dovrà consegnare direttamente, o inviare per raccomandata, la certificazione unica; in particolare quando il dipendente o collaboratore non è più alle dipendenze del datore di lavoro.

    L’appello che fa, come sempre, il Caaf della Cgil-Agb, è quindi quello di sollecitare, subito dopo la scadenza del 16 marzo, la consegna della certificazione unica al datore di lavoro che non l’avesse ancora fatto.

    Il CAAF della CGIL-AGB ricorda che, per quanto riguarda le certificazioni uniche emesse dall’Inps e dagli altri enti previdenziali, è necessario, o stamparle direttamente, da parte di chi è in possesso dello SPID, o richiederle direttamente agli uffici, o, in casi particolari, ai patronati, o attendere la compilazione delle dichiarazioni dei redditi presso i Caaf, i quali provvederanno alla loro stampa direttamente in quella circostanza.

    Marco Pirolo, nel confermare inoltre che, quest’anno, la campagna fiscale per la compilazione del mod. 730 inizierà lunedì 4 aprile e si concluderà a settembre, invita comunque a prenotarsi subito presso le sedi del Caaf della Cgil-Agb in tutta la provincia, anche telefonicamente al nr unico 0471 1800335, in quanto gli eventuali crediti verranno saldati a partire dalla busta paga, o pensione, relativa al mese di luglio solo a coloro che avranno presentato il modello 730 entro giugno, mentre per gli altri bisognerà attendere i mesi successivi alla presentazione.

    Come sempre il CAAF della CGIL-AGB è a disposizione anche per le compilazione del modello ISEE, che è necessario da quest’anno per il diritto all’assegno unico per i figli, che sostituisce i vecchi assegni famigliari, in tutte le sue forme, e le relative detrazioni fiscali, e per la Durp-Eeve, necessaria per tutte le prestazioni sociali, assistenziali e per la casa e le borse di studio della provincia di Bolzano.
    Per questo rinnoviamo l’appello rivolto a prenotare anche queste prestazioni.